Daniela Schächter – Elena Camerin

 

Guarda il video
www.jazzitalia.net
www.myspace.com/elenacamerin
www.danielaschaechter.net
www.myspace.com/danielaschachter

Il duo Camerin-Schächter nasce recentemente nell’underground jazzistico NewYorkese. Le due musiciste, rispettivamente cantante e pianista, nate e cresciute in Italia e trapiantatesi negli Stati Uniti, condividono l’amore per il jazz, la musica italiana, la poesia e l’improvvisazione. Il percorso da loro scelto è un incontro tra musica e poesia, tra il ritmo mediterraneo e il pensiero di poeti italiani piu’ importanti; il tutto presentato come riscoperta e rielaborazione di testi editi ed inediti che esaltano le mille sfaccettature della lingua italiana. Il risultato e’ accattivante ed imprevedibile.
Elena Camerin, veneta, si avvicina al jazz molto presto, all’opera e ai gospels successivamente, predilige le canzoni italiane degli anni “50 ma le reinterpreta in maniera totalmente originale. Fra gli altri registra un CD intitolato “Grazie dei Fiori” (’05 Caligola Records). Recentemente si dedica ad un progetto sulla prosa di Italo Calvino.
Daniela Schächter, siciliana, durante gli studi classici, si avvicina al jazz, alla composizione e collabora con le sue improvvisazioni con attori locali. Negli Stati Uniti fra gli altri registra un CD intitolato “I colori del mare” (’06 Splasch Records) dedicato alla Sicilia. Nel 2008 presenta a NY uno spettacolo in prima mondiale sul terremoto di Messina (1908) utilizzando musiche originali e poesie siciliane inedite.

 

IL PROGETTO
Il duo spazia dalla canzone italiana degli anni ’50, alle poesie e brani di prosa musicati con armonie contemporanee e ritmi mediterranei sino alle più recenti composizioni delle due musiciste. L’improvvisazione è il perno dello spettacolo. Daniela la pianista si concentra sulle risorse che uno strumento come il pianoforte offre e aggiunge la sua voce come strumento di contrappunto. Elena, la cantante, sfrutta la sua vocalità in maniera tradizionale e anche contemporanea aggiungendo effetti elettronici alla sua voce in un continuo percorso di ricerca.
La lingua italiana quindi diventa uno strumento di espressione e riflessione.
Durante la master class si dimostrerà come si può musicare una semplice frase e come viceversa si possa creare una frase da una melodia. Ciò permetterà di coinvolgere chi del pubblico voglia partecipare a questa ricerca. Inoltre si dimostrerà come diversi dialetti suggeriscano idee musicali e ritmi diversi.

 

VALENZA REGIONALE
Sicilia, Veneto