Ada Rovatti

 

Guarda il video
www.adarovatti.com
www.myspace.com/adarovatti

 

Sassofonista compositrice e arrangiatrice. Alla fine del liceo inizia ad ascoltare blues, jazz e funk e contemporaneamente inizia a studiare il sassofono. Vince una borsa di studio ad Umbria Jazz per il Berklee College Of Music of Boston ed in seguito si divide tra l’Italia e gli Stati Uniti dove frequenta i corsi con Joe Viola, George Garzone Fred Lipsius.
Successivamente si traferisce a Parigi dove lavora in diverse situazioni musicali girando L’Europa e l’ Africa.
Dopo l’esperienza parigina si sposta a New York dove ha l’opportunita’ di suonare e registrare con diversi artisti quali: Randy Brecker, John McLaughlin, Bob Mintzer, Joanne Brackeen, Anne Ducros, Eddie Henderson, Mike Stern, Don Alias, Miroslav Vitous , e molti altri.
In aggiunta alle apparizioni musicali e’ apparsa nel film di Julia Roberts “MONALISA SMILE” (2004) ambientato negli anni ‘50 facendo parte di una band di sole donne.
.Ha suonato in molti club e festival compresi i famosi Birdland, Iridium, (NYC), Hard Rock Café (Boston), Sculler Jazz Club (Boston), Elephant Room (Austin, TX), Rochester Jazz Festival, JVC Festival (NYC) 101.9 Spirit Cruise Smooth Jazz Festival, IAJE 2004 (NYC), Le Club (Mosca-Russia), Detroit Jazz Fest, Dubai Jazz Fest, Istanbul Jazz Fest, North Sea Jazz Fest e molti altri.
Ha a nome suo 3 Cd (“UNDER THE HAT” nominato tra i top 10 CDs dell’anno 2003 per la rivista giapponese “STEREO”) e ‘FOR RENT” (con la Elephunk Band)
Compare come solista nel CD del bandleader Randy Brecker vincitore nel 2004 il“Grammy Award ” nella categoria “Migliore Album di Jazz Contemporaneo”e sempre nel 2004 si e’ aggiudicata il primo posto nella classifica Braziliana della rivista “tribuna de imprensa” come rivelazione 2003 nel jazz.
Ada registra per John McLaughlin acclamato CD “INDUSTRIAL ZEN” (Universal/Verve 2006) ricevendo brillanti recensioni dalla stampa mondiale.
Nel 2006 esce “AIRBOP” per l’etichetta Apria Records con solisti ospiti Bob Mintzer, Dave Kikoski, Ed Howard, Randy Brecker che viene votato dalla prestigiosa rivista e website “AllABoutJazz” tra I migliori 10 albums di jazz.
Ada ha presentato da poco il suo ultimo progetto “Green Factor” che unisce le sonorita’ celtico/irlandesi con jazz, fusion abbinando moderne armonie e sofisticati arrangiamenti.